Borsa Italiana S.p.A.
La Rivista, 97/2006, n. 5, 41

Borsa Italiana S.p.A. (“BI”), nata in seguito alla privatizzazione dei mercati di borsa ed operativa dal 1998, si basa sul Testo Unico sull’intermediazione finanziaria del 1998 di recepimento delle relative direttive CEE. I principali compiti sono: la definizione dell’organizzazione e del funzionamento dei mercati regolamentati; la definizione delle condizioni e modalità di ammissione, esclusione e sospensione degli operatori e degli strumenti finanziari dalle negoziazioni; la definizione dei requisiti e delle procedure di ammissione e permanenza sul mercato per le società emittenti; la gestione dell'informativa delle società quotate; la vigilanza e la gestione del mercato ai fini di un corretto svolgimento delle negoziazioni. (...)