Justitia 4.0
La Rivista, 110/2019 n. 12

In nessun altro campo come in quello giudiziario ancor’oggi si lavora rigorosamente in “modo cartaceo” – questa realtà sta per cambiare: la magistratura svizzera si digitalizza.

In Svizzera, le basi legali per poter operare per vie elettroniche nei procedimenti penali e civili, come anche nelle procedure dinanzi al Tribunale federale, esistono dal 2011 (eccezione fatta per la consultazione degli atti, che tutt’ora non può essere svolta elettronicamente). Tuttavia, a tutt’oggi le autorità giudiziarie raramente ricevono comunicazioni elettroniche e, di conseguenza, sono sempre più sovraccariche di montagne di cartelle cartacee, tutte da gestire e da archiviare “fisicamente”. (...)